SELF HELP

Le mie TOP 3 pratiche di Self Love// My TOP 3 practices for Self Love

2B9F12A9-F8CB-4C06-9D75-C63ED31518C9.jpeg

Per tanti anni non mi sono voluta bene. In un recente viaggio a casa in Italia, ho ritrovato dei vecchi diari della mia adolescenza e ho riletto pagine e pagine dove esprimevo la mia inadeguatezza, il mio rammarico e la mia insoddisfazione. Avrei voluto abbracciare la Linda di allora e dirle che tutto quello che attraversera’ per trovare un suo  equilibrio, le sfide piu’ difficili e i cambiamenti piu’ drastici, ne varra’ la pena! Una scelta consapevole alla volta e tutti riusciamo ad avvicinarci sempre di piu’ alla felicita’ interiore.

Queste tre pratiche mi hanno aiutato nei momenti piu’ bui per ritrovare un’ ancora nel rispetto e nell’amore verso me stessa ed oggi le voglio condividere con te:


1- Fatti un complimento: rallenta, fai un respiro. Guardati dentro e fuori.

Cosa ti piace di te stessa? Valorizzati. Ci sono stati momenti in cui non vedevo nulla di positivo in me. La mia autostima era sotto i piedi. Se hai difficolta’ a capirlo, chiedilo ad una tua amica fidata o al tuo partner.


2- Medita sul mantra Io sono Puro Amore e Luce.

Metti un timer sul telefono dagli 1 ai 2 min all’inizio e ripeti questo mantra ad occhi chiusi concentrandoti sul punto del cuore. Visualizza una luce brillante espandersi sempre di piu’ ogni volta che ripeti il mantra. Arriva fino ad 11 minuti progressivamente.


3- Fai una posa yoga che ti apre il cuore.

Pratica un backbend oppure anche la posizione del ponte che abbiamo praticato insieme in un’articolo recente. Le posizioni che aprono il cuore e le spalle rilasciano la paura di amarsi e di sentire il nostro potere.
(segui la live del Rise su Instagram e Facebook questo mercoledì per ispirazione)

Ci vediamo sulla Live del The Rise Club alle 21.00 ogni Mercoledi, LOVE!


ENGLISH

For many years, I did not love myself. On a recent trip home to Italy, I found old journals of my adolescence, and I re-read pages and pages where I expressed my inadequacy, my regret and my dissatisfaction. I would have liked to embrace the Linda of that time and tell her that everything she will go through to find her balance, the most difficult challenges and the most drastic changes will be worth it! One conscious choice at a time helps us get closer and closer to inner happiness.

These three practices helped me in the darkest moments to reclaim a respect and love for myself and today I want to share them with you.

1- Give yourself a compliment: slow down, take a breath. Look inside and out.

What do you like about yourself? What do you value? There were times when I saw nothing positive in me. My self-esteem was so low. If you have trouble seeing what is there, ask your trusted friend or your partner. 

2- Meditate on the mantra I am Pure Love and Light.

Put a timer on the phone from 1 to 2 minutes at the beginning and repeat this mantra with your eyes closed focusing on the point of the heart. Visualize a bright light that expands more and more each time you repeat the mantra. Increase the time progressively up to 11 minutes.

3- Do a yoga pose that opens your heart

Practice a backbend or even the position of the bridge that we have practiced together in a recent article. The positions that open the heart and shoulders release the fear of loving each other and feeling our power. (Follow The Rise Club live on Instagram and Facebook this Wednesday for inspiration)

See you on the Live at The Rise Club at 9.00pm every Wednesday, LOVE!

Privacy Policy