meditation

Meditazione guidata per la RINASCITA

IMG_9929.jpg

La meditazione e’ parte integrante del mio metodo completo di benessere THE RISE CLUB. Oggi ti lascio questa meditazione guidata per connetterti con l’energia vitale che pervade dentro di noi, ma anche nella natura, nella terra e nell’elemento dell’acqua. Ho registrato questa meditazione in riva ad un posto magico in Pennsylvania dove vado con la mia famiglia per ricaricarmi. Spero che con questa registrazione, tu possa avere l’occasione di fare altrettanto e concederti oltre che an momento per te stessa e par la pratica anche la possibilità’ di entrare nella tua potenza e alta energia divina…. siediti comodamente e inizia…

Ci vediamo questa sera nella diretta del THE RISE CLUB su Intagram o Facebook alla pagina @lindagastaldello ore 21.00!

Difficile meditare? questi potrebbero essere i motivi/ These may be the reasons why meditation is difficult for you

IMG_3185.jpeg

ITALIANO

Durante la meditazione sono arrivata a sentirmi completamente in sintonia con me stessa. Dopo vari anni di pratica, questa sensazione di elevata vibrazione  e completamento interno si manifesta piu’ velocemente, ma deve venire coltivata ogni giorno. Come si sa, la vita accade e la nostra mente inizia a trovare un sacco di scuse per non fare quello che intuitivamente sappiamo ci fa stare bene. Come fare per risolvere questo problema?

Concentrarsi sulla sensazione di grandezza ed espansione interna e’ alla base per ritornare sul cuscino e meditare ogni giorno. Piu’ riusciamo ad entrare in questa zona di calma e pace, piu’ riusciamo a connetterci con la nostra forza d’animo.

Dopo dieci anni di insegnamento, queste sono le domande piu’ frequente che ricevo: perche’ e’ cosi difficile meditare?

Se hai difficolta’ a meditare per vari motivi o ti sembra impossibile trovarne il tempo, potresti fare questi errori:

1- Non dormire abbastanza.

E’ necessario riuscire a dormire a sufficienza per ristabilizzare il nostro sistema nervoso, abbassare il livello di stress e dell’ormone cortisolo, aumentare la concentrazione e memoria e avere una risposta equilibrata nel processo emotivo.

Cercate di non avere luce nella stanza o dispositivi elettronici vicino al letto. Non mangiate cibo pesante prima di andare a letto e datevi del tempo per la digestione. Eliminate zuccheri prima di coricarsi. Non fate attivita’ che stimolino la mente.

2- Una dieta bilanciata che includa abbastanza grassi e proteine.

I grassi ci aiutano nel mantenimento delle membrane cerebrali e nel passaggio informativo da neurone a neurone. Le proteine sono necessarie per i nostri muscoli e neurotrasmettitori che ci aiutano a regolare e bilanciare le nostre emozioni, motivazioni e concentrazione. Quindi come la pratica asana ci aiuta a connetterci con il flow mente e corpo tramite l’allineamento muscolare e del respiro, anche la dieta e’ necessaria per la pratica. Sempre di piu’ le ricerche in questo campo trovano sinergie tra corpo e mente: il corpo segue cio’ che la mente suggerisce! E’ percio molto importante coltivare l’attitudine giusta di pensiero e supportarla con una alimentazione adeguata. Mangi troppi carboidrati e zuccheri? Questi possono portare ansia e agitazione nella tua routine di meditazione perche’ sono eccitanti.

3- Creare un ambiente idoneo che aiuti nella pratica di meditazione per ritrovare serenita’. Sei in una posizione confortevole quando mediti? Cosa ti circonda? Che tipo di suoni? Che odori?

Il mood che ci faccia rilassare e stare bene e’ parte fondamentale non solo per avere una pratica costante di meditazione, ma per andare ad individuare ed eventualmente eliminare tutti i fattori della nostra vita che non ci fanno vivere al meglio. L’importanza dell’epigenetica - la scienza che studia come fattori esterni hanno un impatto sul nostro DNA - e’ in perfetta correlazione con la pratica meditativa: quando siamo completamente rilassati il nostro campo energetico di vibrazione si allarga e riusciamo a tollerare fattori esterni che in condizioni di stress ripetute porterebbero compromettere seriamente la nostra salute. Per raggiungere questo stato e’ importante capire cosa ci fa stare bene o meno.

Spero che questi consigli ti aiutino a trovare  questo senso di neutralita’ ed espansione durante la tua pratica di meditazione. Fammi sapere come posso aiutarti e sei il mio metodo The Rise Club per implementare varie tecniche di benessere nella tua quotidianita’!

ENGLISH

During meditation I came to feel completely in tune with myself. After several years of practice, this feeling of high vibration and internal completion manifests itself more quickly, but must be cultivated every day. As we know, life happens and our mind begins to find a lot of excuses for not doing what we intuitively know makes us feel good. How to solve this problem?

Focusing on the sensation of size and internal expansion is the basis for returning to the pillow and meditating every day. The more we manage to enter this area of calm and peace, the more we can connect with our spirit.

After ten years of teaching, the most frequently asked question I receive is,  why is it so difficult to meditate?

If you have difficulty meditating for various reasons or it seems impossible to find the time, you could make these mistakes:

1- you do not sleep enough:

you need to be able to sleep enough to re-stabilize our nervous system, lower your stress and cortisol hormone, increase concentration and memory and have a balanced response in the emotional process.

Try not to have light in the room or electronic devices near the bed. Do not eat heavy food before going to bed and give yourself time for digestion. Eliminate sugars before going to bed. Do not do activities that stimulate the mind.

2- a balanced diet that includes enough fats and proteins.

Fats help us maintain brain membranes and pass information from neuron to neuron. Proteins are necessary for our muscles and neurotransmitters that help us regulate and balance our emotions, motivations and concentration. So as the asana practice helps us connect with the flow mind and body through muscle and breath alignment, diet is also necessary for practice. More and more research in this field finds synergies between body and mind: the body follows what the mind suggests! It is therefore very important to cultivate the right attitude of thought and support it with adequate nutrition. Do you eat too many carbohydrates and sugars? These can bring anxiety and agitation to your meditation routine because they are exciting.

During meditation, I have been able to feel completely in tune with myself. After many years of practice, this feeling of high vibration and internal completion manifests itself more quickly, but must be cultivated every day. As we know, life happens and our mind begins to find a lot of excuses for not doing what we intuitively know makes us feel good. How to solve this problem?

Focusing on the sensation of size and internal expansion is the basis for returning to the pillow and meditating every day. The more we manage to enter this area of calm and peace, the more we can connect with our spirit.

3- create a suitable environment that facilitate meditation to find serenity.

Are you in a comfortable position when you meditate? What surrounds you? What kind of sounds? What do you smell? Creating the mood that makes us relax and feel good is  fundamental to have a constant practice of meditation and to identify and eliminate all the factors of life that do not make us live to the fullest. The importance of epigenetics - the science that studies how external factors have an impact on our DNA - is in perfect correlation with meditation practice: when we are completely relaxed our energy field expands and we can tolerate external factors that under repeated stress conditions they would seriously affect our health. To reach this state it is important to understand what makes us feel good or not. By meditating we regain clarity and perspective, we can make better choices for our living condition.

I hope these tips will help you find this sense of neutrality and expansion during your meditation practice. Let me know how I can help you and you are my The Rise Club method to implement various wellness techniques in your everyday life!





IL PERDONO per RINASCERE // This might be the reason why you can't RISE

ITALIANO

Due giorni fa era il compleanno di mio padre e mio figlio ha voluto fare un video per fare gli auguri al nonno, che mi ha sciolto il cuore. Nel frattempo, stavo preparando la mia lezione di yoga da insegnare- e come al solito, le lezioni piu’ belle nel mio caso vengono sempre ispirate dalla vita reale: ho aperto uno dei miei libri preferiti di Marianne Williamson “ A return to Love”  dove viene affrontato l’argomento del perdono, come azione fondamentale se si vuole evolvere nella nostro  IO piu’ elevato - il concetto di RISE- e in quel momento di tenerezza ho capito che qualcosa dentro di me stava guarendo. L’amore sentito in quel momento e’ stato il segnale che un pezzetto di me e’ rinato.

Veniamo al mondo per un motivo fondamentale: guarire cio’ che scopriamo non ci fa stare bene,  superando i limiti che ci sono stati dati anche involontariamente dai nostri genitori, dalla societa’, da noi stesse.

Siamo qui per lasciare un’impronta in questo mondo, a volte distorto, che possa guidare qualcun’ altro a scoprirsi e ad evolvere. In questo processo siamo state ferite, cadute, rialzate, ricadute di nuovo, ma ogni passo ci ha aiutato ad essere piu’ forti. E non si riesce a “rinascere” senza perdonare chi ci ha fatto cadere.

Una delle conquiste fondamentali dell’umanita’ e’ trasformare odio in amore attraverso il PERDONO, verso gli altri e verso se stessi- siamo stati tutti offesi o traditi.

Perdonare e’ un percorso lungo, il piu’ delle volte intimo in cui acquistamo leggerezza d’animo e amore lasciando andare rancore. Non e’ dimenticanza o sminuire cio’ che e’ successo, ma dare validita’ al momento presente con compassione ed iniziare a vedere la situazione con piu’ distacco e umanita’, capendo la vulnerabilita’ dell’ altro. Alcuni traumi possono essere davvero forti ed in  questo caso l’aiuto di uno specialista puo’ essere necessario.

Ascolta la mia meditazione guidata per il perdono:

Ricordati che e’ solo tramite il perdono che riusciamo ad avere liberta’ e un senso di rinascita e soprattutto che perdonare e’ un favore che fai a te stessa, lasciando andare questi blocchi energetici negativi e rinascere piu’ luminosa di prima.

Ci vediamo oggi alle 21.00 per la pratica del The Rise Club in diretta su Instagram e Facebook


ENGLISH

Two days ago it was my father's birthday and my son wanted to make a video to wish his grandfather a happy birthday. In the meantime, I was preparing my lesson for Sunday in my studio - and as usual the most beautiful lessons in my case are always inspired by real life: I opened one of my favorite books by Marianne Williamson "A return to Love" where the subject of forgiveness is explained as a fundamental action if we want to evolve into our higher self - also the concept of RISE. In that moment of tenderness and understanding surrounding my father and son, I realized I had something inside of me that was healing and that I needed to let go. The love felt at that moment was the signal that a piece of me was reborn through that release...through the forgiveness. 

We come to the world for a fundamental reason: to heal what we discover does not make us feel good, overcoming the limits that we have been given even involuntarily by our parents, by society, by ourselves.

We are here to leave an imprint in this world, sometimes distorted, that can guide someone else to discover and evolve. In this process we have been injured, fallen, raised, relapsed, again and again, but each step has helped us to be stronger. And you cannot "be born again" without forgiving those who made us fall.

One of mankind's fundamental achievements is to turn hate into love through FORGIVENESS, of others and of ourselves - we have all been offended or betrayed.

Forgiving is a long journey, but also the most intimate time in which we create a lightness of mind with love by letting go of a grudge. It is not forgetfulness or detracting from what has happened, but giving validity to the present moment with compassion and starting to see the situation with more detachment and humanity, understanding the vulnerability of the other. Some traumas can be really strong and in this case the help of a specialist may be necessary.

Listen to my guided meditation to forgive:

Remember that it is only through forgiveness that we are able to have freedom and a sense of rebirth. Above all, forgiving is a favor you give to yourself. Letting go of these negative energy blocks makes us more luminous than ever before.

See you today at 3 pm EST on Instagram or Facebook Live for The Rise Club !






Questo e' il mio segreto anti eta'...// This is my anti age secret...

IMG_0363.jpeg


Da quando ho iniziato a praticare yoga 10 anni fa, c’e’ una domanda che le persone mi fanno costantemente: “ma la pratica aiuta a non invecchiare?”

CERTO che la pratica yoga aiuta! Il segreto anti invecchiamento e’ l’accettare il cambiamento non solo fisico ma anche mentale e cercare di cambiare le abitudini che la nostra mente crea,  perche’ possono diventare una vera e propria prigione.

Ogni giorno e’ diverso sul materassino, perche’ ogni momento e’ diverso e se ci fermiamo ad analizzare il momento presente siamo gia’ nel passato. Ci hai mai pensato? Ogni respiro e’ differente da quello precedente e la pratica cambia perche’ il nostro corpo cambia di giorno in giorno. NOI CAMBIAMO OGNI GIORNO CHE CI PIACCIA O NO!

Yoga, meditazione, fitness e coaching spirituale, sono pratiche indispensabili per la mia esperienza terrena, perche’ mi mantengono ancorata nel momento presente e mi aiutano ad allinearmi con una vibrazione elevata e positiva, eliminando dalla mia vita piano piano tutto cio’ che cattura la mia attenzione ma che non mi aiuta nella mia EVOLUZIONE.

Ecco i miei consigli per sentirti ogni giorno al meglio e navigare il cambiamento, che la maggiorparte delle volte impaurisce e con l’eta che avanza e i mille impegni quotidiani, ci sentiamo che la vita ci succede invece che surfare l’onda:

1- PRATICA YOGA anche 5 minuti.

Voglio fare una piccola sfida con te: se dici a te stessa che non hai avuto tempo oggi di fare la pratica del FLOW ( ho inviato 7 video di pratiche semplici e di massimo 10 minuti- se non le hai lascia la mai qui), svegliati 10 minuti prima e FALLA:) non c’e’ una ricetta magica tutto inizia dalla VOLONTA’. Pensa dove hai perso 10 minuti oggi (messaggiando, guardando tv, procrastinando… lo facciamo tutti hehe!) e recuperali cosi!

2- Analizza la tua situazione

Stai attraversando un periodo di cambiamento? E’ difficile? Cosa ti spaventa? Scrivi in un foglio cio’ che ti fa piu’ paura in quella situazione e il perche’. Possono essere situazione multiple. Lasciati andare. Respira. Nota come quando siamo davvero presenti nel momento tutto rallenta. In fianco scrivi cosa potresti fare per evitare il peggio in quella situazione, anche 1% di azione che potrebbe aiutarti. Ti renderai conto che queste situazioni non sono il peggio, con la giusta visione, sono rimediabili e reversibili.


3- Pratica la MINDFULNESS.

Immagina te stessa nel mare o in un fiume e lasciati andare alla corrente. Nel tuo viaggio scoprirai che cio’ che ti mantiene a galla sei tu e il tuo respiro. Visualizza l’acqua intorno a te, il rumore degli alberi vicino. L’unica cosa che devi fare e’ il rimanere a galla respirando...continua a concentrarti sul respiro. Stai presente. Hai tutte le forze per stare nel flusso. Il cambiamento e’ a volte imprevedibile e difficile da affrontare, ma con la pratica riusciamo a creare un nuovo atteggiamento anche verso l’ignoto. E’ questo il segreto della gioventu’!

ENGLISH

Since I started practicing yoga 10 years ago, the question that people constantly ask me is, “...does yoga practice help you not grow old?”

CERTAINLY yoga practice helps! The secret of anti-aging is to accept not only physical but also mental change and try to change the habits our minds create, because they can become a real prison. Yoga helps us practice healthy habits and maintain a perspective of peace.

Every day is different on the mat, because every moment is different and if we stop to analyze the present moment we are already in the past. Have you ever thought about it? Every breath is different from the previous one and the practice changes because our body changes from day to day. WE CHANGE EVERYDAY WHETHER WE LIKE IT OR NOT!

Yoga, meditation, fitness and spiritual coaching are indispensable practices for my earthly experience, because they keep me anchored in the present moment and help me to align myself with a high and positive vibration, slowly eliminating from my life everything that captures my attention but that does not help me in my EVOLUTION.

With the age persistently advancing through our many daily commitments, we feel that life happens to us instead of surfing the wave. Here are my tips to feel better every day and navigate the change, which most of the time frightens us:

1- PRACTICE YOGA for even 5 minutes.

I want to have a little challenge with you: if you say to yourself that you have not had time today to practice the FLOW (I sent 7 videos of simple practices and maximum 10 minutes - if you haven’t seen them...watch here), wake up 10 min before usual and JUST DO IT:) No magic recipe. Everything starts from your WILLINGNESS. Think about where you lost 10 minutes today (texting, watching TV, procrastinating ... we all do hehe!) And recover them like that.

2- Have a truthful and deep look to your situation.

Are you going through a period of change? It's difficult? What scares you? Write in a sheet what makes you more afraid in that situation and why. There may be multiple situations. Let go. Breathe. Notice how when we are really present in the moment everything slows down.In the side write what you could do to avoid the worst in that situation, even 1% action that could help you.You will realize that these situations are not the worst, with the right vision, they are remediable and reversible.


3- Practice MINDFULNESS.

Imagine yourself in the sea or in a river and let yourself go with the current. In your journey you will discover that what keeps you afloat is you and your breath. View the water around you, the noise of the trees nearby. The only thing you have to do to stay afloat is breathe ... continue to focus on your breathing. You are present. You have all the strength to stay in the flow.

Change is sometimes unpredictable, but with practice we can create a new attitude towards the unknown. This is the secret of youth!

 
Privacy Policy