benessere

La nostra Unicita' e' il nostro Assoluto // Our Uniqueness is our Absolute

ITALIANO

La nostra ispirazione deve uscire dal cuore non dalla testa, solo in questo modo possiamo davvero creare e restare nel flow. 

Nel momento creativo siamo un tutt’uno con la nostra unicita’, ma allo stesso tempo comunichiamo con l’Assoluto, il Divino.

E se solo per una volta, avessimo davvero l’ opportunita’ di lasciarci andare completamente alla nostra energia? 

E se  lasciassimo cadere qualsiasi credenza e programma,  impostato dalla societa’, famiglia, relazioni sociali per fidarci della NOSTRA verita’?

E se la nostra creativita’  fosse proprio lo sviluppo della fiducia verso noi stessi e gli altri, senza ossessione sul risultato finale, ma stesse nella scoperta di chi siamo davvero?

E se potessimo avvicinarsi l’un l’altro senza giudizio, critica, comparazione e apprezzare la fonte unica della nostra ispirazione che’ la stessa che tutti hanno, ma che si manifesta in modo diverso con la nostra unicita’, dovuto allo scopo della nostra vita?

Siamo venuti qui per RICORDARCI chi siamo e in questa SCOPERTA troviamo il nostro essere.

Voglio condividere il discorso che ho preparato per l’evento di Wanderlust108 a Firenze:

Eccoci oggi riuniti per il secondo anno di Wanderlust 108 , questo evento di fama mondiale , una Triathlon che celebra la mindfulness con corsa, yoga e meditazione.

Ma cosa e’ Mindfulness? Mindfulness e’ la capacita’ di stare presenti nel momento,

Mindfulness e’ la qualita’ di essere CONSAPEVOLI di cio’ che accade nella nostra sfera e come la nostra energia possa anche influenzare l’energia delle persone intorno a noi.

Mindfulness e’ anche l’abilita’ di riconoscere i nostril feelings, emozioni, stati d’animo e pensieri, mentre facciamo un’azione, nel momento, senza giudicare noi stessi e gli altri.

Iniziamo con L’INTENZIONE- uno spazio di consapevolezza. Mi piace pensare che l’intenzione sia un’ ANCORA che ci faccia ritornare nell’energia positiva del momento, anche quando attraversiamo un momento di stanchezza o un’emozione difficile da digerire.

L’intenzione di oggi onora la nostra ENERGIA CREATIVA, cio’ che ci anima, la nostra FIAMMA VITALE interiore. Il nostro MOTORE. La nostra ISPIRAZIONE.

Durante le varie attivita’ oggi vi auguro di avere dei momenti di ISPIRAZIONE della vostra esperienza, che vi porterete con voi per tutta la vostra vita.

Chiudete gli occhi e portate mano destra all pancia e mano sinistra al cuore. Sentite questi due

MOTORI CREATIVI per NOI STESSI.

Ora onoriamo la creativita’ di questo momento dove siamo RIUNITI INSIEME come COLLETTIVITA’: non c’e’ competizione , non c’e’ giudizio, solo AMORE ASSOLUTO per questa opportunita’ e privilegio di poter praticare MINDFULNESS e creare un portale collettivo di POSSIBILITA’.

Ora pratichiamo un MANTRA da ripetere insieme. Sentiamo le nostre voci all’unisono e la potente vibrazione che creiamo

OGGI RITROVO IL MIO POTERE IN OGNI NUOVO PASSO, POSA E RESPIRO 

Ripetiamo questa frase 3 volte.

ENGLISH

Our inspiration must come from the heart, not from the head. This is the only way to create and stay in the flow.

In the creative moment, we are one with our uniqueness, but at the same time we communicate with the Absolute...the Divine.

Even if only once, have we had the opportunity to let ourselves go completely to our energy?

And can we drop all beliefs and programs set by society, family, social relationships in order to really trust OUR truth?

And if our creativity is precisely the development of trust in ourselves and others, without obsession with the final result, we can find inspiration in each step of our own discovery?

And if we could approach each other without judgment, criticism, comparison and appreciate the unique source of our inspiration that comes from the same source as everyone else, which manifests differently due to the precise purpose of One’s life?

We have come here to REMEMBER who we are and in this DISCOVERY we find our ABSOLUTE.

Let's get CREATIVE baby!

52698D7A-071A-4319-AA40-9F91B85AB0B8.jpg

ITALIANO

Cos’e’ la creativita’ per te? Come ti relazioni con la tua innovazione interiore? Cosa ti fa aprire in questa energia vitale, necessaria per la nostra sopravvivenza non solo come individui, ma anche come specie?  Quali nuovi paradigmi possiamo creare per poter continuare ad invitare il flusso creativo nella nostra vita di tutti i giorni? 

Come sapete sono appena tornata da un’esperienza unica e indimenticabile che ancora sto digerendo e che mi ha cambiato per sempre, Burning Man- l’epicentro della creativita’ umana.

Sto mettendo insieme tutti i pezzi di puzzle ricevuti dall’universo per potervi dare un resoconto completo di questo viaggio che mi ha connesso profondamente con la mia energia creativa e mi ha restituito potere e guarigione. 


La cosa di Burning Man che piu’ mi ha toccato e’ il fatto che possiamo trovare la nostra gioia, esprimere la nostra natura in modo radicale, creare nuovi confini per noi stessi ed altri. 

Infondo che cosa e’ l’essenza della creativita’ se non la connessione profonda con il nostro scopo, senza forzatura e contrizione, ma sentirsi trasportati dalla nostra unicita’ nel centro del nostro essere? 

In questo viaggio, offrendo ed insegnando a Burning Man  il mio metodo di benessere completo THE RISE CLUB, ho affermato la mia missione a livello internazionale: innalzare la vibrazione di piu’ persone possibile grazie alla personificazione della nostra piu’ grande energia, la nostra creativita’, attraverso pratiche di benessere che ci diano un contenitore per evolvere il nostro corpo mente e spirito. Ho avuto l’onore e il privilegio di poter toccare la vita di tantissime nuove persone, con cui ci siamo scambiati energia e elevato la nostra essenza.

State connessi con la vostra unicita’... questo mese esploriamo delle pratiche davvero interessanti per poter entrare in connessione con la nostra creativita’ piu’ profonda

1- INDIVIDUA CIO CHE TI FA SENTIRE BAMBINO e TROVA dei MOMENTI per PRATICARE QUESTA ATTVITA’ :

e’ neccessario anche nella vita adulta poter “giocare”. Trovare delle attivita’ che ci fanno stare bene e inserirle nelle nostre giornate o periodicamente lasciare del tempo per potersi lasciare andare in qualcosa che ci connette con la nostra energia primaria. 

2-  ESPLORARE  IL LIMITE e USCIRE dalla COMFORT ZONE:

con yoga , fitness e tecniche del respiro riusciamo a superare le barriere che ci imponiamo sia a livello fisico che energetico. Ogni classe che insegno sia di persona che online, vedo come i miei studenti attraverso il percorso della pratica si aprono e acquistano una nuova conoscenza e sicurezza in se stessi attraverso l’esplorazione di nuovi territori interiori e fisici, acquistando una maggiore confidenza e padronanza di se, che si riflette fuori dal tappetino nella vita reale. 

3- NON DUBITARE LA NOSTRA INTUIZIONE:

quante volte non ci fidiamo di noi stessi e dubitiamo  la prima soluzione o idea, che poi risulta essere la migliore? Per ritrovare sensibilita’e fiducia nella nostra intuizione propongo questo esercizio: i un momento di calma nella tua giornata - e se non ce ne sono, crealo per te stessa- prendi il tuo giornale , diario o pezzo di carta ed inizia a scrivere cio’ che ti viene spontaneo senza pensare, ancora meglio se hai delle domande a cui logicamente non sai ancora dare risposta: scrivi dal cuore, dalla pancia non dalla parte razionale del tuo cervello. Sogna. Lasciati andare. Leggi cio’ che hai scritto dopo un po’ e marina tutto te stesso nella possibilita’ della tua intuizione, senza questionare o editare.

Ci vediamo a Wanderlust108 per le tre tappe di Firenze, Milano e Roma dove esploreremo la creativita’ in collettivita’.! Non vedo l’ora: insegnero’ sul mai stage e anche la classe del The Rise Club nell’uncommon, in piu’ avro’ uno stand in tutte e tre le locations dove potremo chiacchierare e approfondire la conoscenza del mio metodo The Rise Club. Passa a trovarmi e conosciamoci di persona!

Love!

ENGLISH

What is creativity for you? How do you relate to your inner innovation? What makes you open up to your vital energy, necessary for the survival as individuals and as a species? What new paradigms can we create to be able to continue to invite the creative flow into our everyday life?
As you know I have just returned from a unique and unforgettable experience that I am still digesting and that changed me forever, Burning Man - the epicenter of human creativity.

I am putting together all the puzzle pieces I received from the universe to give you a full report of this journey that connected me deeply with my creative energy and restored my power and healing.

The thing about Burning Man that most touched me is the fact that we can find our joy, express our nature in a radical way, create new boundaries for ourselves and others.

What is the essence of creativity if not the deep connection with our purpose through feeling transported by our uniqueness?

In this journey, I offered at  Burning Man the gift of teaching my wellness healing method THE RISE CLUB and I honored my mission: to raise the vibration and helping healing as many people as possible thanks to the embodiment of the greatest energy, our creativity. Through teaching wellness practices, I offer a container to evolve  body, mind and spirit. I had the honor and the privilege of being able to touch the lives of so many new people, with whom we exchanged energy and raised our essence.

Stay connected with your uniqueness ... this month we explore some really interesting practices to embody our deepest creativity.

1 - IDENTIFY ACTIVITIES THAT MAKE YOU FEEL A CHILD AGAIN:

it is  necessary in adult life to be able to "play". Finding activities that make you feel good, like a child again.  Create pockets of time to explore your inner child connection and let yourself go in this journey. This is how we find ourselves over and over again.

2- EXPLORE your LIMIT and GET OUT of the COMFORT ZONE:

with yoga, fitness and breathing techniques we can overcome the barriers we impose on ourselves both physically and energetically. In every class that I teach  in person or online, I see how students, through the course of practice, open up and acquire new knowledge and self-confidence through the exploration of new territories, gaining greater confidence and mastery of themselves, which is reflected off the mat in real life.

3- DON'T DOUBT YOUR INTUITION:

how often do we doubt the first solution or idea, which then turns out to be the best? To rediscover sensitivity and confidence in our intuition, I recommend this exercise: in a moment of calm in your day - and if there are none, create it for yourself - take your journal or a piece of paper and start writing what comes to you spontaneously without thinking, even better if you have questions that you logically can't yet answer: write from the heart, from the belly, not from the rational part of your brain. Allow yourself to  dream. Let go. Read what you wrote after a little while and marinate all your cells in the possibility of your intuition, without questioning or editing.

See you at Wanderlust108 for three stops in Florence, Milan and Rome where we will explore the collective creativity.! I look forward to teach on main stage and also in the Uncommon classes  where I‘ll offer The Rise Club. I will also have a booth in all three locations, come to meet me and let’s connect in person :)



Invitiamo INCLUSIONE// Invite INCLUSION

8FB4AF34-BAC1-4131-9139-513B909638F4.jpg

ITALIANO

Nel momento in cui includiamo noi stessi nella totalita’, capiamo davvero la bellezza e l’importanza della nostra vita.

Cogliamo una verita’ intrinseca in noi che contiene l’essenza della pratica yoga: il fatto fondamentale che non c’e’ separazione tra noi  e il resto del mondo e se vogliamo progredire nella nostra evoluzione spirituale in questa vita, dobbiamo sostituire la parola IO con la parola NOI. 

1991. Ho otto anni ed e’ il primo giorno in una scuola nuova. Non conosco un nessuno, solo il sorriso e’ la mia unica sicurezza. Ne ho cosi di bisogno. Allungo la mano, faccio un sorriso. Ecco creata quella connessione. Inclusione. 

Invitiamo INCLUSIONE nella pratica e nella vita. 

Quando il dubbio, la rabbia, la noia e le difficolta’ si fanno sentire, come possiamo essere inclusivi? 

Avviciniamoci a cio’ che ci fa stare bene. Apriamo per primi una conversazione che puo’ elevare l’altro. Accettiamo la nostra grandezza prendendoci cura di noi stessi, come se fossimo la cosa piu’ importante della nostra vita- perche’ infatti e’ cosi.

Abbandoniamo l’idea che non siamo speciali, perche’ difatti lo siamo come lo sono le altre persone che ci circondano. Espandiamo il nostro EGO perche’ i nostri confini, la nostra individualita’ puo’ essere molto piu’ vasta e piena. 

Vivere in modo mediocre non e’ lo stile di vita yogico. Chiudersi nella falsa idea di sicurezza che l’ego ci da, quando si dimentica l’importanza della totalita’, e’ il precludersi liberta’, gioia ed il vero motivo per cui siamo qui: goderci a pieno il momento presente.

Allora mi chiedo: come posso stare aperta? Come posso rimanere sensibile abbastanza da ricordarmi che tutto cio’ che faccio, studio e pratico ha un valore piu’ grande della mia esistenza singola? E come faccio a costruire un rifugio al mio interno che sia sempre presente e che non diventi un muro che mi separa dal resto?

Chiediamo ogni giorno una nuova collaborazione, un nuovo insegnamento, la capacita’ di rimanere curiosi. 

Pratichiamo agilita’ nel corpo e nello spirito, capendo che cio’ su cui ci concentriamo si amplifica e cio’ che non vediamo sparisce. 

Onoriamo i nostri insegnanti e insegnamenti, la nostra verita’ e cio’ che sentiamo nostro, perche’ ci eleva e non perche’ ci separa. 

Diamoci dei parametri che ci aiutino a capire la trasformazione necessaria per restare nel presente, dove possiamo davvero trovare quell’amore che ci fa ricordare che l’oceano e’ formato da tantissime altre gocce, di cui ne portiamo l’essenza.

ENGLISH

When we consider ourselves completely, we truly understand the beauty and importance of our life. We grasp an intrinsic truth in us that contains the essence of yoga practice. 

The fundamental fact is that there is no separation between us and the rest of the world, and if we want to progress in our spiritual evolution in this life, we must replace the word “I” with the word “We.”

1991. I was eight years old and it was the first day in a new school. I didn't know anyone. A smile was my only security. I needed a connection so much. I reached out my hand and smiled. A connection was created. Inclusion.

WE INVITE inclusion in practice and in life.

When doubt, anger, boredom and difficulties are felt, how can we be inclusive?

Let's get closer to what makes us feel good. Let's open first a conversation that can elevates the other. We accept our greatness by taking care of ourselves, as if we were the most important thing in our lives - because in fact it is like this.

We abandon the idea that we are not special, because in fact we are special like all the other people around us. We expand our EGO because our borders, our individuality can be much wider and fuller.

Living in a mediocre way is not the yogic lifestyle. Closing ourselves in the false idea of security that the ego gives us, when we forget the importance of totality, is what prevents us from touching our freedom, joy and the real reason why we are here: to fully enjoy the present moment.

So I wonder, how can I stay open? How can I remain sensitive enough to remember that everything we do, study and practice has a greater value than anyone’s single existence? And how can I build a refuge within me that is always present and does not become a wall that separates me from the rest?

Every day may we ask for a new collaboration, a new teaching, the ability to remain curious.

We practice agility in body and spirit by understanding that what we focus on is amplified and what we do not see disappears.

We honor our teachers and teachings, truth and share what we feel is ours…because that elevates and is inclusive.

Let's give ourselves some parameters to help us understand the transformation needed to stay in the present, where we can really find that love that reminds us that the ocean is made up of many other drops, of which we bear the essence.

Il corpo e' un tempio: pratiche di accettazione e guarigione del tuo corpo// Your body is a temple: practices to accept and heal your body

ITALIANO

Parliamoci chiaro: quando diciamo di onorare il nostro corpo cosa intendiamo?

Quante volte abbiamo sentito la frase: il corpo e’ un tempio, anche prima che diventassimo yogi e yogini, imprenditrici spirituali e appassionate di wellness.

Poi un giorno questo concetto ha cliccato! Per me e’ stato il momento in cui ho deciso che il mio disordine alimentare doveva smetterla di rovinarmi la vita. Non e’ stato un taglio drastico, perche’ ormai si sa, che quando si ha una malattia di dipendenza che sia cibo, immagine, sostanze tossiche, fumo, zucchero, alcohol, sesso e quant’altro, dietro c’e’ un problema piu’ profondo che richiede un percorso guidato per riequilibrare la mente, ma anche lo spirito e di sicuro acquistare un bel po’ di autostima.

Ci sono poi tantissimi livelli da affrontare ed esplorare nel cammino di guargione interiore ed  esteriore ( inutile dirti che le due cose sono connesse, ormai non e’ piu’ un segreto ;) ed avere dei professionisti,un team personale - dipende dove sei nella tua guarigione- che ti aiuti e’ fondamentale!

E poi non so se ti e’ sfuggito questo particolare, ma in realta’ ’una volta  iniziato questo percorso non termina piu’:) e questo perche’? Perche’ possiamo sempre ricaderci e se inizi pensando di essere il “paziente” perfetto, allora devi lasciare andare anche questa di dipendenza…

Se queste sono le premesse chi me lo fa fare puoi dire tu? E’ semplice: la voglia di stare bene.

Parliamoci chiaro my friend: se sei dipendente da qualcosa oppure hai dei limiti e paure che non riesci a superare che ti fanno agire in modo distruttivo, oppure continui a giudicare  aspetti di stesso che potrebbero essere migliori, ma non fai nulla per cambiare, allora c’e’ qualcosa che non ti fa stare sereno ed invece di vedere il tuo corpo come un tempio lo vedi come una discarica!

Che fare?

1-COLTIVA LA BUONA VOLONTA’: nota che non ho usato la parola FORZA.

Non c’e’ forza che resiste la BONTA’ e la volonta’ di vederti dentro e fuori con compassione e perdono, non chiudendo gli occhi, e’ cio’ che ti da la forza per continuare nel tuo percorso

2- AFFIDATI AL TUO TEAM DI SUPPORTO: terapeuta, insegnante di yoga, nutrizionista, team di angeli e spiriti che ti supportano nel tuo percorso sono alcune delle fonti da cui puoi imparare a prenderti davvero cura di te.

Per non parlare di te stesso: sei  tu il tu piu’ grande insegnante. Inizia ad ascoltare il tuo corpo! Cosa ti dice? Come ti parla? Ricorda che come parli al tuo corpo, lui ti risponde… stay soft! E soprattutto che azioni prendi durante il giorno quando sai che tutto questo ti supporta?

3- CREA DEI RITUALI DI BENESSERE:

oli essenziali ( ecco qui il mio link), vitamine, pratiche di fitness, yoga, meditazione (se ti interessa ricevi le 4 pratiche gratuite del mio metodo completo di salute e benessere the Rise club) , bagni di luce, bagni di foresta, bagni con sali e tanta bellezza… circondati di cose belle!

4- CUCINA i tuoi pasti: quante volte mangi fuori o vai al ristorante in una settimana?

Ci metti del colore di verdure di stagione, semi, noci e nocciole nel tuo piatto oppure la pasta e il pane sono in predominanza? A cosa pensi quando cucini?

5- RINGRAZIA IL TUO CORPO  che continua a cambiare e che ti e’ stato dato in questo universo, ora, adesso!

La scienza e la spiritualita’ hanno trovato un campo in comune: la fisica quantistica. Nulla e’ fermo, siamo un flow, e proprio per  questo abbiamo la possibilita’ di creare la nostra realta’ ogni giorno in modo diverso, ad un’ alta vibrazione.  Abbiamo sempre un’ opportunita’ di rinascita!

C’e’ una ragione per cui tu sei qui. Il tuo corpo e’ il mezzo per cui riesci a fare tutto cio’ che  fai.

Apprezzare il proprio corpo e’ importantissimo, invece di accorgersene solo quando qualcosa non va.

ENGLISH

What does honoring the body has to do with wellness? Everything!

How many times have we heard the phrase, “The body is a temple.” Maybe even before we became yogis and yogini, spiritual entrepreneurs and wellness enthusiasts.

Then one day this concept clicked! For me it was the moment when I decided that my eating disorder had to stop ruining my life. It was a deep journey of healing that involved many different layers of myself.

By now, we know that when there is an addictive disease related to food, image, toxic substances, smoke, sugar, alcohol, sex and so on, there are deeper problems that require a guided path to rebalance the mind and spirit with a lot of self-worth work.

There are so many levels to be faced and explored in the journey of internal and external healing (needless to say that the two things are totally connected) and to have professionals that helps you is essential especially if you just started your healing journey.

Once you start on this route, it never ends :) and why? Because healing is an endless journey, and if you start thinking about being the perfect "patient" or achieving a specific goal, then you have to let go of that addiction too ...

If these are the premises, so why do it ? It's simple: to feel good and happy!

Let's face it my friend: if you are addicted to something or you have limits and fears that you can't overcome that make you act destructively, or you continue to judge what could be better, but you do nothing to change, then something does not make you feel serene. Instead of seeing your body as a temple you see it as a dump!

What to do?

1-CULTIVATE THE WILLINGNESS TO HEAL: note that I did not use the word FORCE.

There is no strength that resists the goodness and the willingness to look inside and outside ourselves with compassion and forgiveness, without closing down. That is what gives the momentum to continue your evolution path.

2- TRUST YOUR SUPPORT TEAM: therapists, yoga teachers, nutritionists, the team of angels and spirits who support you on your journey are some of the sources from which you can learn to really take care of yourself.

Not to mention you my friend! You are your greatest teacher. Start listening to your body! What does she say to you? How does she talk to you? Remember that as you talk to your body, she answers you ... stay soft! And above all, what actions do you take during the day when you know that all this supports you?

3- CREATE WELLNESS RITUALS:

essential oils (here is my link), vitamins, fitness practices, yoga, meditation (if you are interested in receiving the 4 practices of my complete health and wellness method the Rise club), baths of light, forest baths, baths with salts and so much beauty ... surrounded by beautiful things!

4- COOK your meals: how often do you eat a home cooked meal? How many times do you go to a restaurant in a week?

Do you have colors on your plate from seasonal vegetables, seeds, nuts or do pasta and bread predominate the all dish? What do you think about when you cook?

5- THANK YOUR BODY that continues to change and has been given to you in this universe, now!

Science and spirituality have found a common field: quantum physics. Nothing is still, we are a flow, and for this reason we have the possibility for creating our reality every day in a different way, at a high vibration. We always have a chance of rebirth!

There is the reason why you are here. Your body is the means by which you can do everything you do.

Appreciating one's body is very important instead of noticing it only when something is going wrong with it. I hope I can help you get back in touch with yourself.

Meditazione guidata per la RINASCITA

IMG_9929.jpg

La meditazione e’ parte integrante del mio metodo completo di benessere THE RISE CLUB. Oggi ti lascio questa meditazione guidata per connetterti con l’energia vitale che pervade dentro di noi, ma anche nella natura, nella terra e nell’elemento dell’acqua. Ho registrato questa meditazione in riva ad un posto magico in Pennsylvania dove vado con la mia famiglia per ricaricarmi. Spero che con questa registrazione, tu possa avere l’occasione di fare altrettanto e concederti oltre che an momento per te stessa e par la pratica anche la possibilità’ di entrare nella tua potenza e alta energia divina…. siediti comodamente e inizia…

Ci vediamo questa sera nella diretta del THE RISE CLUB su Intagram o Facebook alla pagina @lindagastaldello ore 21.00!

Incertezza e dubbio? ecco la soluzione// Uncertanty and doubt? this is the solution

ITALIANO

Oggi mi sento di condividere con voi una delle verita’ che tutti prima o poi affrontiamo: il dubbio. Non importa quanto perfetta o meno possa essere la nostra condizione di vita su tutti i livelli personali e non,  a volte la nostra umanita’ ci porta a dubitare di noi stessi ed altri.

Vi posso assicurare che ci sono passata parecchie volte: l’incertezza fa parte della mia carriera come imprenditrice, ma  anche come mamma e donna. Appena tornata da questa esperienza di insegnamento in Italia, ecco riaffiorare gli stessi dubbi che avevo all’inizio della mia carreira: sto facendo la cosa giusta? Non sto lavorando troppo? Sto investendo le mie risorse nel modo adeguato? Dove mi posso concentrare di piu’? Etc…e la testa inizia a girare.

Se sai di cosa sto parlando, oggi voglio condividere questa pratica che puo’ aiutarti come ha aiutato me. L’antidoto al dubbio e’ la CREATIVITA’ che possiamo trovare in tutto cio’ che facciamo, non solo come artiste 😉, ma come mamme, nel lavoro, guardando la primavera accadere per le strade, nelle nostre relazioni.

In questo video spiego dove nel corpo sentiamo a livello energetico e fisico la creativita’ e come possiamo attivarci per eliminare blocchi, dubbi ed incertezze. Prova la pratica e ne possiamo discutere insieme nella  Diretta del The Rise Club Mercoledi alle 21.00.

Iscriviti alla mia NewsLetter qui

Creativity practice

ENGLISH

Today I would like to share with you one of the truths that we all face sooner or later: doubt. No matter how perfect or not our conditions of life on all personal and non-personal levels may be, sometimes our humanity leads us to doubt ourselves and others.

I can assure you that I have been there several times: uncertainty is part of my career as an entrepreneur, but also as a mother and a woman. Just returned from this teaching experience in Italy, here comes the same doubts that I had at the beginning of my career: am I doing the right thing? Am I working too much or not enough? Am I investing my resources properly? Where can I concentrate more? Etc ... and the head begins to turn.

If you know what I'm talking about, today I want to share this practice that can help you as it helped me. The antidote to doubt is CREATIVITY!  We can find it in everything we do...not only as artists, but as mothers, in work, watching spring happen on the streets, in our relationships, anywhere.

In this video I explain where in the body we feel creativity at an energetic and physical level and how we can work to eliminate blockages, doubts and uncertainties. Try the practice and we can discuss it together in the Rise Club Live on Wednesday at 9.00pm.

Sign up for my NewsLetter here

PERCHE' la SOLITUDINE e' importante- WHY ALONENESS is important

Di nuovo in viaggio per fare ciò che amo: insegnare yoga e mindfulness e per portare benessere e RINASCITA nelle vite altrui con il mio metodo del The RISE Club che appunto vuol dire Rinascere ( se vuoi conoscere vai nell’articolo precedente del blog e scarica le 4 mini pratiche gratuitamente di yoga, meditazione, coaching e fitness-i quattro pilastri del Rise Club)

Dopo aver insegnato dei bellissimi seminari a Milano, ho raccolto una messaggio da una coppetta con delle frasi d’ispirazione, che diceva: “TIME TO BE ALONE” .

Immediatamente, ho sorriso! Un’altro segno che giustamente per dare devo prendermi cura di me stessa, se voglio continuare a dare: semplice da dire e ovviamente mi ricavo del tempo per me tutti i giorni, ma e’ veramente in solitudine?

In questo video di Coaching- uno dei pilasti del Rise Club necessario per portare in pratica davvero gli insegnamenti yoga nella nostra vita- perche’ e’ importante la solitudine e come affrontarla…

Ci vediamo sulla Diretta del The Rise Club ogni Mercoledì alle 21.00

Love!

Primavera: metodi per affrontare il passaggio di stagione//Spring: how to transit in the new season

ITALIANO
Finalmente l’eccitante stagione della Primavera e’ letteralmente alle porte: l’equinozio di Primavera e’ domani! Questa transizione stagionale puo’ portare molti cambiamenti nel nostro corpo e spirito, ma cio’ che voglio sottolineare oggi con questo articolo e’ il concetto di RINASCITA- che ovviamente, se mi seguite da un po’, sapete e’ un argomento centrale del mio metodo The Rise Club.

Le pratiche del The Rise Club sono state formulate con l’intenzione da parte mia di fornire il supporto necessario per RINASCERE tutti i giorni in noi stesse. In questa stagione e specialmente, abbiamo l’occasione di osservare piu’ da vicino cio’ che ci accade a livello corporeo, energetico e spirituale quando scegliamo di stare bene.

Durante l’equinozio il giorno e la notte hanno la stessa durata: il tempo della  luce e delle ombre equivale. Cio’ puo’ favorire la connessione con le nostre emozioni e portare chiarezza con quello che non ci serve per nostra crescita spirituale. Inoltre il giorno prima dell’equinozio e’ Luna Piena, che porta sensibilita’ verso i nostri feelings. E’ davvero importante concentrarsi su cio’ che vogliamo far emergere in noi stesse, facendo spazio, con un processo di detox emotiva ed energetica, alle nostre qualita’ piu’ grandi.

Le pratiche del mio metodo The Rise Club aiutano a connettersi con la verita’ del nostro cuore e il supporto della Community, ci da la forza di continuare ad allinearsi con l’obiettivo piu’ grande: vivere bene ed in armonia con se stessi,

Questi sono i metodi essenziali per il tuo benessere in questa stagione:

1- ALZARE LA VIBRAZIONE CON IL METODO COMPLETO DEL THE RISE CLUB per il CORPO MENTE E SPIRITO

Ho preparato per te 4 pratiche concentrate, un MINICORSO del The Rise Club, per darti l’opportunita’ in questa transizione di avere una guida di wellness che ti alzi la vibrazione e ti faccia stare bene

2- DETOX EMOTIVO

Il tema della Rinascita avviene quando riusciamo ad affrontare i nostri blocchi e paure, non vedendoli come ostacoli, ma come TEST.  Quando riusciamo a perdonarci e a lasciare andare il rancora verso noi stessi e gli altri, acquisiamo forza e intuitivamente vediamo un’ordine di cose che prima non ci appariva chiaro.

Per questo processo di detox emotivo ti consiglio di usare la pietra dell’eliotropio, un cristallo potente che purifica emozioni a livello fisico del corpo, mettendolo nei chakra inferiori o intuitivamente dove senti la tensione emotiva.

3- DETOX ALIMENTARE

La stagione della Primavera ci aiuta ad eliminare l’eccesso accumulato durante l’inverno.

Consiglio di supportare il fegato, alla base della nostra salute, con questi alimenti per una detox leggera ma efficace: asparagi, avocado, rape rosse, dente di leone, aglio, curcuma, cardi e carciofi

La primavera e’ la stagione del Verde quindi introduci tanti cibi di questo colore, soprattutto verde scuro, ma anche germogli di soia, alfa alfa, lenitcchie etc.

L’emozione legata al fegato e’ la rabbia, quindi mangiare con mindfulness e capire se abbiamo rabbia repressa, esprimendola in modo sicuro, e’ importante per bilanciare il processo di detox alimentare e far si che il fegato distribuisca a pieno gli alimenti ingestiti a tutto l’organismo

4- INIZIA  QUALCOSA DI NUOVO

Con la luna piena che ci da l’opportunita’ di creare spazio interiore, arrivano nuove visioni. L’elemento della Primavera e’ il legno, che rappresenta la nascita di qualcosa di nuovo e la chiarezza: nelle giornate primaverili, al tepore del sole, chiudi gli oggi e datti del tempo per rilassarti e pensare alle novita’ della tua vita ( pratica la meditazione del Rise Club o qualce altra tecnica di respiro che ti aiuti a rilassarti). Se senti mancanza di forza vitale e stanchezza, probabilmente c’e’ uno sbilanciamento nell’intestino/ fegato che e’, a livello energetico il regno dell’anima. Riposati e quando riacquisti energia, fai qualcosa che non hai mai fatto: puo’ essere semplicemente ascoltare una nuova canzone, leggere un libro mai letto o fare un sorriso ad una persona per strada mai conosciuta.

Ci vediamo per la diretta del The cRise Club dove esploriamo questi concetti e dove potrai fare domande OGNI MERCOLEDI alle 21.00 sul mio canale FACEBOOK e INSTAGRAM @Lindagastaldello

ENGLISH

Finally the exciting Spring season is literally at our doorstep: the Spring equinox is tomorrow! This seasonal transition can bring many changes in our body and spirit, but what I want to emphasize today with this article is the concept of REBIRTH - which of course, if you followed me for a while, you know is a central topic of my  method, The Rise Club.

The practices of The Rise Club have been formulated with the intention on my part to provide the necessary support to REBIRTH everyday in ourselves. During this season especially, we have the opportunity to take a closer look at what happens to us on a physical, energetic and spiritual level when we choose goodness.

During the Equinox, day and night have the same duration: the time of light and shadows is equivalent. This can help us connect with our emotions and it can bring clarity to what we no longer need in our spiritual growth. Furthermore, the day before the Equinox is Full Moon, which brings us sensitivity to our feelings. It is really important to focus on what we want to bring out in the world, making room, with an emotional and energetic detox process, for our greatest qualities.

The practices of my method The Rise Club help to connect with the truth of our hearts and the support of the Community. It gives us the strength to continue to aligning with our biggest goal: living well and in harmony with ourselves and the universe.

These are the essential methods for your well-being this season:

1- RAISE THE VIBRATION WITH THE COMPLETE METHOD OF THE RISE CLUB FOR THE MIND, SPIRIT  and BODY

I have prepared 4 concentrated practices for you, a mini-course of The Rise Club, to give you the opportunity in this transition to have a wellness guide that will raise your vibration and make you feel good. (Italian only - click Botton above)

2- EMOTIONAL DETOX

Rebirth happens everytime when we manage to see our obstacles as TESTS. When we forgive ourselves,  letting go of the rancor towards ourselves and others, we gain strength and intuitively see an order of things that did not appear clear to us before.

For this emotional detox process I advise you to use the heliotrope stone, a powerful crystal that purifies emotions on the physical level of the body, putting it in the lower chakras or intuitively where you feel the emotional tension.

3- FOOD DETOX

The Spring season helps us eliminate excess accumulated during the winter.

I recommend supporting the liver, the basis of our health, with these foods for a light but effective detox: asparagus, avocado, red turnips, dandelion, garlic, turmeric, cardoons and artichokes. Spring is the season of the Green so introduce in your diet a great variety of greens from dark green, to light green like sprouts, alpha alfa, lentils  etc.

The emotion related to the liver is anger, so eating with mindfulness and understanding if we retain repressed anger, and if we do, find ways to  express it safely, is important to balance the process of digestion and to let the liver fully distributes food to the whole organism.

4- START SOMETHING  NEW

With the full moon giving us the opportunity to create inner space, new vision arrives. The element of Spring is wood, which represents the birth of something new: on spring days, in the warmth of the sun, close your eyes, and give yourself time to relax and think about new things in your life (practice the meditation of the Rise Club or some other breathing technique that helps you relax). If you feel a lack of vital strength and tiredness, there is probably an imbalance in the intestine /liver that is, on an energetic level, the realm of the soul. Rest! When you regain energy, do something you've never done before:it can be simply listening to a new song, reading a book you've never read, or smile to a person in the street.

See you for Instagram and Facebook LIVEof the Rise Club where we explore these concepts and where you can ask questions TODAY AT 9.00 pm on my FB and IG channel!



Privacy Policy